Apprendere Divertirsi Migliorare

Le persone hanno voglia di Migliorare, per migliorare bisogna Cambiare qualcosa e quel qualcosa è da Apprendere.

I Bambini apprendono tanto e facilmente, cambiano costantemente, gli adulti spesso fanno fatica.

Così come la pedagogia si occupa dello sviluppo dell’educazione dei bambini , così l’andragogia si occupa di quello degli adulti.

L’educazione degli adulti è stata da sempre un’importante forma di educazione sistematica. I grandi maestri filosofici e spirituali dei tempi antichi, come Confucio, Lao Tzu, Aristotele, Socrate, Cicerone e Gesù insegnavano ad adulti e non a bambini.
Grazie alle loro esperienze con gli adulti, questi maestri consideravano l’apprendimento come un processo di ricerca attiva, non come una ricezione passiva di contenuti, ed inventarono di conseguenza tecniche per coinvolgere attivamente i discenti.

Come Mental Coach e Emotional Trainer, quindi come Trainer che Emoziona la platea guardo, di certo con le mie personali lenti, conferenze, convention, corsi live ed on line e mi chiedo quanto siano pensati per far veramente Apprendere il partecipante affinché qualcosa Cambi e davvero si Migliori.

Se anche in luoghi di prestigio internazionale vedo persone annoiate mentre ascoltano l’oratore, dedite ai loro smartphone non per prendere appunti ma per utilizzare la testa altrove capisco che di strada da fare ce n’è; questa strada deve essere lastricata da chi vuole dare il suo messaggio di miglioramento e non da chi lo riceve.

Persino i migliori libri, con un contenuto straordinario diventano inaccessibili per il carattere usato, l’assenza di stimoli visivi a quella persona adulta bombardata da informazioni.

Nel lavoro sviluppato da Malcolm Knowles, uno dei padri della teoria andragogica, la parte esperienzale nell’Apprendimento da adulti è fondamentale insieme al saper comprendere il perché è necessario imparare qualcosa, al sentirsi rispettato come individuo, all’applicabilità di quanto insegnato nella vita quotidiana, con un focus maggiore sulla vita reale piuttosto che sulle materie insegnate e un’attenzione particolare alla motivazione.

La motivazione: nel caso degli adulti le motivazioni interne sono in genere più forti delle pressioni esterne. Tough (1979) ha scoperto che tutti gli adulti sono motivati a continuare a crescere e a evolversi, ma che questa motivazione spesso viene inibita da barriere quali un concetto negativo di sé come studente, l’inaccessibilità di opportunità o risorse, la mancanza di tempo e programmi che violano i principi dell’apprendimento degli adulti. L’Apprendimento può risultare così, se proposto male, un processo pesante e noioso.

Ecco perché in ogni aula declamo e applico il motto personale ” il Divertimento è un potente acceleratore dei processi di Apprendimento“, le persone sorridono si divertono, si “ingaggiano” e apprendono così da migliorare.

Spieghiamo le ragioni scientifiche di un approccio differente grazie al lavoro di William Glasser dove confronto, esperienza e insegnamento sono le attività a maggior resa per il processo di Apprendimento.

Qual è la notizia bella ? Che la parte più scomoda del processo, il Cambiamento può essere sostituita e affiancata dal Divertimento, la cui origine sia latina (verge) che indoeuropea (ver) ci ricorda il divergere da qualcosa di prefissato, di cambiare direzione appunto.

Miglioramento, Divertimento, Apprendimento. Lo abbiamo dimostrato con sette edizioni della Festa del Miglioramento, #PartydaQui una festa a cui nessuno aveva mai pensato prima, lo abbiamo dimostrato nelle più prestigiose aziende nazionali e soprattutto multinazionali.

Apprendere Divertendosi per Migliorare è possibile, non solo perché lo si studia in andragogia, ma anche perché lo si può toccare con mano, frequentando il nostro stile di fare formazione.

Apprendimento, Divertimento, Miglioramento …le iniziali mi piacciono 🙂 , la voglia di invitarti di nuovo m’ispira ogni giorno.

Rimani in contatto e compila il form qui sotto per richiedere maggiori informazioni specifiche per Te, per il Tuo Team o la Tua Organizzazione.
Andrea



CONTATTI

Compila il form. Ponimi domande. Chiedimi informazioni, ma soprattutto cosa posso fare per te !



Dichiaro di aver letto e accettato i termini della Web e Cookie Privacy policy